Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

TURKS & CAICOS

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caicos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi

INFORMAZIONI

Territorio - Clima -
Informazioni pratiche
Cosa vedere
Voli
Sport
Ristoranti
Divertimenti
Shopping
Galleria fotografica
Rent a ...
Cambio Valuta Caraibi
Meteo
 

HOTEL

All Inclusive Hotels
Beach Hotels
Family Hotels
Golf Hotels
Honeymoon Hotels
Self-Catering Hotels
Best hotel by Trip Advisor Rating
 

STORIA

Dagli schiavi della canna da zucchero al turismo per tutti
 
TURKS & CAICOS: Trouvadore

East Caicos, un miglio al largo della costa, anno 1841, ore 5 del mattino.
La tempesta non accennava a diminuire. Il Trouvadore, veliero spagnolo adibito al traffico degli schiavi, lottava per mantenere la rotta sotto la pioggia battente tra onde d' incrocio

e bassi  fondali. In alto  sulla  coffa di trinchetto il gabbiere di vedetta tremava dal freddo. Visibilità zero, ma un turbine di vento gli portò un odore inconfondibile. Ponte! - urlò il gabbiere - Costa sottovento! Troppo tardi. Senza più spazio per manovrare, il Trouvadore naufragò sulle rocce coralline a poca distanza dalla spiaggia. A bordo, oltre all' equipaggio, centonovantadue schiavi africani prigionieri. Di solito, nei naufragi, gli schiavi morivano tutti. Incatenati nella stiva, senza nessuna speranza. Ma il destino, quella notte, aveva deciso di cambiare le carte. E regalò agli schiavi un poker d' assi. Qualcuno tolse loro le catene. Il portello della stiva si aprì  nell' impatto contro gli scogli. Una grande onda li sollevò oltre la barriera per depositarli nella laguna calma e sabbiosa. Tutti salvi tranne uno, morto al momento del naufragio. Ma il quarto asso valeva ancora di più: erano approdati su un' isola britannica dove la schiavitù era appena stata abolita. Salvi e liberi. O quasi: perché i padroni terrieri non si fecero sfuggire l' occasione di manodopera a buon mercato e proposero ai nuovi arrivati un anno di lavoro gratis, di apprendistato nelle piantagioni, con la possibilità di restare poi a Grand Turk a vivere liberi. Da un documento scritto nel 1878 risulta che questi Africani del Trovadore e i loro discendenti divennero parte essenziale del popolo dei lavoratori su queste isole.

 
Turks & Caicos

Relitto del Trouvadore - Vedi spedizioni archeologica subacquea

 

TERRITORIO

Le Turks e Caicos, che geologicamente fanno parte delle Bahamas, sono una quarantina di isole e molti cay corallini, piatti e coperti da bassa vegetazione, che si stendono su una superficie di 430 Kmq. Solo sei isole e tre cay sono abitati. Le Turks comprendono Grand Turk e Salt Cay, le Caicos sono South Caicos, East Caicos, Grand Caicos (o Middle Caicos), North Caicos e Providenciales.

 
TURKS & CAICOS SPIAGGIA

Fra  i  due  gruppi  un profondo canale, il Columbus Passage, largo 22 miglia, si inabissa per 2000 metri. La capitale è Cockburn Town a Grand Turk.

 

CLIMA

Il clima è prevalentemente secco, con giorni assolati e serate piacevolmente fresche; la temperatura va da 19°C a 35°C. Le piogge sono scarse; il periodo in cui piove con maggior frequenza è settembre-ottobre. La temperatura dell' acqua è di 23/26°C in inverno, 28/29°C nei mesi estivi.

 
Forma di governo: Territorio esterno del Regno Unito
Capitale: Cockburn Town (Grand Turk)
Superficie: 430 kmq. 
Popolazione: 21.000 (complessiva)
Lingua: Inglese
Moneta: Dollaro Usa
Fuso orario: - 5 GMT - UTC

Documenti: é sufficiente un passaporto valido

Prefisso telefonico internazionale: +1.649

Sanità: La situazione sanitaria è discreta.

Elettricità: 110 volts. Spine piatte americane, Tipo A, B
                                                      (Vedi immagine)
Da non perdere:

A Providenciales, un bagno col delfino Jojo, un incontro ravvicinato con le iguane di Little Water Cay, l' idromassaggio naturale nel tratto di mare fra Water Cay e Little Water Cay

  Il piccolo museo di Grand Turk
 

Il paesaggio lunare di Salt Cay

 
 Grand Turk
 Providenciales
 Salt Cay
 South Caicos
 West Caicos
 East Caicos
 North Caicos
 
 

 

 

 
 
 

MAPPA DEL SITO