Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

ISOLE SOPRAVENTO: SAINT VINCENT

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi

INFORMAZIONI

Territorio - Clima -
Informazioni pratiche
Cosa vedere
Voli
Sport
Ristoranti
Divertimenti
Shopping
Galleria fotografica
Rent a ...
Cambio Valuta Caraibi
Meteo
 

HOTEL

Beach Hotels
Historic Hotels
Best hotel by Trip Advisor Rating
 

STORIA

Dagli schiavi della canna da zucchero al turismo per tutti
 

COSA VEDERE

St. Vincent: Kingstown
 

Kingstown, sulla costa occidentale dell' isola, é una cittadina tipicamente caraibica, con le case colorate, molte in stile coloniale, che si arrampicano fin quasi sulla cima delle altura, abbracciando la città alle spalle. Il suo porto é uno dei più vivaci dei Caraibi.    

Kingstown   vanta   il più  antico Giardino Botanico dell' emisfero occidentale, inaugurato nel 1765.
Il panorama migliore sulla città si gode da Fort Charlott, costruito nel 1796 su un promontorio di 200 metri a ovest della città.

A est della capitale e fino a Calliaqua Bay, é concentrato il turismo di St. Vincent, con belle spiagge di sabbia bianca come Villa Beach e Indian Bay.
Di fronte emerge la bellissima Young Island,   coperta   di

 
ISOLE SOPRAVENTO: ST. VINCENT- YOUNG ISLAND

vegetazione tropicale e circondata da una spiaggia di sabbia candida. E’ collegata più volte al giorno a St. Vincent ed è occupata interamente dal bellissimo Young Island Resort. Attaccato a Young Island, su un enorme scoglio, si trova Fort Duvernett, risalente al XVII secolo. Il giro dell' isola può cominciare dalla costa orientale, battuta delle onde dell' Atlantico, attraverso le fertili coline della Mesopotamia Valley, dove crescono banani, palme da cocco, cacao, noce moscata, alberi del pane, in un bellissimo paesaggio dominato dalle montagne e ricco di acque, con cascate che si gettano direttamente nel mare.
A metà della costa est, Georgetown é il punto di partenza per le scalate a La Soufriére, il vulcano ancora attivo.
Owia Salt Pond
é una piscina naturale immersa nella lava e protetta dalle onde del mare.

ISOLE SOPRAVENTO: ST. VINCENT- Falls of Baleine
 

Sull' estrema punta settentrionale dell' isola, presso il villaggio di Fancy, v’è un' altra escursione da non perdere: si tratta delle Falls of Baleine, magnifiche cascate accessibili solo in barca fino a Falls Ravine, per poi continuare pochi minuti a piedi. Qui un fresco torrente di montagna precipita

per una ventina di metri e forma piccole piscine, ideali per un bagno. Poco più a nord, si trova il villaggio di Wallilabou, tranquillo e pittoresco. Le spiagge più belle su questo versante sono Chateubelaire, con un reef ricchissimo di pesce, e Petit Byahaut, con una piccola spiaggia.

 

STUDIOAEF

 

 
 
 
 

MAPPA DEL SITO