Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

ANTILLE FRANCESI: MARIE GALANTE

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi

INFORMAZIONI

Territorio - Clima -
Informazioni pratiche
Cosa vedere
Ristoranti
Galleria fotografica
Cambio Valuta Caraibi
Meteo
 

HOTEL

Beach Hotels
Self-Catering Hotels
 

STORIA

Dagli schiavi della canna da zucchero al turismo per tutti
 

C' é un mulino a vento, là dove sbarcò Cristoforo Colombo il 3 novembre 1493. Ben restaurato, si chiama Ballot. E’ uno dei 72 mulini a vento di Marie Galante.
Quasi un marchio di genuinità contadina, i mulini nascosti tra i canneti hanno lavorato per secoli, con gli alisei a muovere le pale. Comunque anche le distillerie di rum hanno continuato a lavorare senza tregua. 
Solo 20 miglia di mare separano Marie Galante dalla Guadalupa: ma sono 20 miglia che cancellano un secolo di storia. Marie Galante non cerca i turisti. Tra campi di canna da zucchero e carri trainati dai buoi, non si accorge delle sue belle spiagge.
Vive, pigra e laboriosa tra pescatori e contadini e con autentica anima creola, un tempo che non esiste più.

ANTILLE FRANCESI: MARIE GALANTE
 

TERRITORIO

ANTILLE FRANCESI: MARIE GALANTE
 

A  43 km. a sud est di Pointe a Pitre, Marie Galante è un' isola calcarea e tondeggiante di 158 kmq., ondulata in basse colline. Sulla cosa occidentale e meridionale si trovano diverse spiagge, mentre il nord e l' est sono disegnate da scogliere e falesie alte fino ad un centinaio di metri. Fra Grelin e Borée La Barre, una frattura profonda 150 metri divide l' isola in due altopiani.

Il centro principale è Grand-Bourg, gli abitanti sono circa 13.000.

 

CLIMA

Marie Galante gode di un clima piacevole tutto l’ anno con temperature che variano da 21 a  34°C. Rinfrescata dagli alisei che spirano costanti tutto l’ anno, può essere una meta non solo invernale ma anche estiva, dal momento che possiede un proprio microclima.

 

STUDIOAEF

 

 
 
 
 

MAPPA DEL SITO