Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

GOLF AI CARAIBI

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi
 
GIAMAICA: The Tryall  Club - MONTEGO BAY
 

Disegnato in una vecchia piantagione di zucchero, il Tryall ha ospitato prestigiosi tornei come per esempio il famoso Johnnie Walker World nel 1995 vinto da Fred Couples. Ultimamente è stato rinnovato ed ora è al massimo del suo splendore.

JAMAICA: The Tryall  Club - MONTEGO BAY
JAMAICA: The Tryall  Club - MONTEGO BAY
Tipo Resort
Buche 18
Ospiti Benvenuti
Anno inaugurazione 1958
Stagione Tutto l’anno
Caddies Si
Prenotazioni partenze Obbligatorio
Scuola di Golf Si
Prezzo $125
Scorecard
Tee Par Lunghezza
Blu 72 6772 yd.
Bianco 72 6221 yd.
JAMAICA: The Tryall  Club - MONTEGO BAY

Il campo del Tryall -18-hole, par-72 di 6772yd dai tees di campionato fu disegnato da Ralph Plummer nel 1958. E' un percorso delicato, battuto dal vento con grandi panoramiche dei dintorni, ostacoli naturali e difficili greens. Più o meno metà del tracciato costeggia il mare mentre l’altra metà si arrampica in collina. Tryall regala nitidi affreschi della costa nord dell’isola dove i giocatori non di rado possono vedere delfini e vari uccelli tropicali esotici e colorati.

I greens sono veloci e molto ondulati, i venti aumentano la spettacolarità e la difficoltà del percorso. Un test ideale che unisce sfida sportiva a puro divertimento, buche che sfiorano la costa e civettano con il bordo della giungla; uno dei percorsi più celebrati dell’area Caraibica.

Inoltre Ralph Plummer si comportò come dovrebbero comportarsi i veri architetti: diede una personalità spiccata al tracciato ma senza straziarne il terreno e gli spazi circostanti: visuali sempre bucoliche e mancanza di ostacoli sono molto apprezzati dai giocatori.

Le prime sei buche sono piatte sul mare mentre le successive 12 sono ondulate e seguono la collina; il risultato è irresistibile perchè tutto lo spettro di difficoltà deve venire affrontato prima o poi nello svolgimento del percorso.

La 4, buca simbolo – par tre di 160m. unisce l’ostacolo del mar dei Caraibi a quello del fiume Flint; infatti il letto del fiume interessa diverse buche, il green della otto addirittura lo attraversa. Il memorabile par 4 della 7 di 400m. invece ci regala uno spettacolare tee shot attraverso le pietre dell’antico acquedotto che muove la grande ruota idraulica adiacente. Tryall è famoso per la qualità dei suoi caddies: vivaci, spiritosi, competenti, con grande abilità nel consigliare le traiettorie dei putts.
Il percorso è stato oggetto di eccezionali miglioramenti coordinati da Michael Pascoe.
Il Tryall è un campo di stampo antico dove il giocatore ed il caddie possono prendersela con comodo come una volta, persino in alta stagione (inverno) non e’ mai troppo affollato e pertanto l’atmosfera è sempre rilassata.

JAMAICA: The Tryall  Club - MONTEGO BAY
Le 4 buche favorite dai Pro

Buca 4, 160m., par 3
Si gioca sopra il fiume Flint con il mare a sinistra e forti venti di traverso

Buca 7, 400 m. par 4
Un difficile tee shot da giocare sotto ed in mezzo all’acquedotto bicentenario. Il secondo colpo al green si gioca proprio sotto alla Tryall Great House.

Buca 11, 450m. par 5
Difficile dogleg sinistra ed in salita. Il fascino della buca è dato dagli splendidi alberi della Jamaica: tutte le qualità di spezie, piante del pane, ackee, guango,betulle ed arance amare.

Buca 14, 410m. par 4
gioco in discesa con visioni intimidatrici del mare sullo sfondo

JAMAICA: The Tryall  Club - MONTEGO BAY

http://www.tryallclub.com
The Tryall Club
Montego Bay, Jamaica
Phone(s): +1 876 956 5660

 

RITORNA A GOLF AI CARAIBI

 

STUDIOAEF

 

 
 

 
 
 

MAPPA DEL SITO