Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

GIAMAICA

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi

INFORMAZIONI

Territorio - Clima -
Informazioni pratiche
Cosa vedere
Voli
Sport
Ristoranti
Divertimenti
Shopping
Galleria fotografica
Rent a ...
Cambio Valuta Caraibi
Meteo
 

HOTEL

All Inclusive Hotels
Beach Hotels
Business & Events Hotels
Family Hotels
Golf Hotels
Historic Hotels
Honeymoon Hotels
Self-Catering Hotels
Best hotel by Trip Advisor Rating
 

STORIA

Dagli schiavi della canna da zucchero al turismo per tutti
 

Si atterra sulla pista dell’ aeroporto Norman Manley di Kingston, collocata in mezzo al Mar dei Caraibi, sulla lunga striscia di sabbia chiamata “Palisadoes”, distante venti chilometri dal centro della città. Siamo sulla più africana delle isole dei Caraibi. Dopo Haiti, naturalmente. Ci attendono spiagge bianche infinite, un cielo tanto azzurro da far male agli occhi, montagne, fiumi e cascate a picco nella lussureggiante vegetazione tropicale, tramonti mozzafiato, storie di pirati , di schiavi delle piantagioni coloniali di zucchero e di musica senza fine. Siamo sull' isola delle tre R, dove il “Rasta” più famoso di Jamaica, Bob Marley, ha fatto conoscere al mondo il Reggae, la musica di protesta nata nei ghetti duri di Kingston inondati dal Rhum, o  dove si può navigare su un fiume come secoli fa.

 
Giamaica: mappa
 

TERRITORIO

GIAMAICA ORCHIDEE
 

Settecento miglia a sud di Miami, novanta a sud di Cuba, la Giamaica é la terza isola più vasta della Antille.
Le Blue Mountains dividono l' isola in due parti: Kingston, la capitale, una delle città più violente al mondo a sud, e le spiagge di Negril, Montego Bay, Ocho Rios e Port Antonio a nord.
Dalle montagne scendono 120 fiumi. Ci sono anche sorgenti minerali con proprietà

terapeutiche. In Giamaica crescono oltre 3000 piante e 200 tipi di orchidee.

 

CLIMA

Il clima é tropicale, caldo e umido.
La temperatura varia tra i 26
° C e i 32° C.
Le piogge sono più frequenti da maggio ad ottobre, in particolar modo in agosto e settembre, stagione a maggior rischio di uragani. La temperatura del mare é tra i 24 e i 30° C.

 
GIAMAICA
 
Forma di governo: Monarchia costituzionale
Capitale: Kingston
Superficie: 10.991 kmq.
Popolazione: 2.758.124
Lingua: inglese e patois creolo
Moneta: Dollaro Giamaicano (JMD). 1 JMD=0,012 euro
Fuso orario: - 5 GMT - UTC
Documenti: passaporto con validità minima di 6 mesi.
Tasse d' ingresso: La tassa d' imbarco é di 30 dollari
Prefisso telefonico internazionale: 001 876

Sanità: La maggior parte delle strutture sanitarie, tra l’altro, insufficienti e quasi inesistenti nelle zone turistiche, non offrono condizioni ottimali sia dal punto di vista igienico che dal punto di vista professionale.

Elettricita': 110/220 volts. Spine piatte americane, Tipo A,B.
                                                            (Vedi immagine)
Da non perdere:

A Montigo Bay la Great House di Rose Hall

  Negril Beach e una puntata al Rick Café al tramonto
  A Port Antonio il rafting sul Rio Grande e la spiaggia Frenchman' s Cove
  Le cascate del Dunn River a Ocho Rios
 
 

 

 

 
 
 

MAPPA DEL SITO