Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

CAYMAN ISLANDS

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi

INFORMAZIONI

Territorio - Clima -
Informazioni pratiche
Cosa vedere
Voli
Sport
Ristoranti
Divertimenti
Shopping
Galleria fotografica
Rent a ...
Cambio Valuta Caraibi
Meteo
 

HOTEL

All Inclusive Hotels
Beach Hotels
Family Hotels
Golf Hotels
Honeymoon Hotels
Self-Catering Hotels
Best hotel by Trip Advisor Rating
 

STORIA

Dagli schiavi della canna da zucchero al turismo per tutti
 

COSA VEDERE

ISOLE CAYMAN: George Town
 

George Town, situata sull' isola di Grand Cayman, una piccola città con più di 8.000 abitanti, si vanta di essere la più pulita e ordinata dei Caraibi. E' formata da basse e colorate case in stile gingerbread, da moderni palazzi che ospitano banche e società finanziarie, e

da negozi duty free e shopping center affacciati per lo più sul mare.
La strada che dalla capitale raggiunge l' estremità settentrionale di Grand Cayman, segue tutta la costa occidentale, correndo per buona parte tra alberghi, condomini e centri commerciali che gravitano intorno alla Seven Mile Beach, una lunga e ininterrotta spiaggia bianca che comincia subito dopo George Town e si stende per quasi 9 chilometri, considerata  una  delle  più  belle  del  mondo.  Superata  la Government

House, si raggiunge il grande Governor's Harbour, il porto turistico dell' isola, dentro un fiordo naturale molto protetto. Proseguendo si raggiunge Hell (Inferno), un' antichissima formazione calcarea formata da scogli e guglie.

 
ISOLE CAYMAN: The Hell

Poco lontano si trova Turtle Farm, il più grande allevamento di tartarughe del mondo.
Sulla costa meridionale di Grand Cayman si incontrano una serie di tranquilli villaggi, spiagge deserte e ville. La più curiosa è la Conch Shell House, costruita interamente con gusci di conch. Su questa parte dell' isola si trova Pedro St. James Castle, la più vecchia costruzione di Grand Cayman, in mezzo ad un parco di fiori e alberi tropicali. E' una casa di pietra del 1870, recentemente ristrutturata. Poco dopo si incontra Budden Town, l'antica capitale, vicino a cui si possono visitare le grotte dei pirati. Nel cuore dell'isola si trova il Parco Botanico Queen Elizabeth II, proprietà del National Trust e del Governo. La strada che costeggia il nord dell' isola termina a Rum Point, il punto di partenza per escursioni in barca all' incredibile Stingray City, la città delle razze.

Little Cayman
 

Fra le attrattive di Little Cayman, oltre ai fondali, alle spiagge intatte, alle paludi costiere e al birdwatching, c'è anche una bellissima isoletta deserta, Owen Island, un minuscolo cay corallino completamente

disabitato, di fronte alla costa sudoccidentale.  A Cayman Brac, oltre a meravigliose spiagge e scogliere, si trova il faro panoramico The Bluff, all' estremità nordorientale, una parete verde che fa da sfondo al delizioso villaggio di North East Point, il primo insediamento dell' isola.

 

STUDIOAEF

 

 

 
 
 

MAPPA DEL SITO