Caraibi, isole nella corrente

 
 

HOME  |  STORIA  |  ISOLE  |  HOTEL  CALENDARIO REGATE  |  GOLF  |  MUST  |  PESCA  |  NOTIZIE  CARNEVALE  |  SERVIZI  |  CONTATTI

 

ISOLE VERGINI BRITANNICHE: ANEGADA

 
 

ISOLE

Bermuda
Bahamas
Turks & Caycos
Cuba
Cayman
Giamaica
Repubblica Dominicana
Haiti
Puerto Rico
Isole Vergini
Isole Sottovento
Antille Francesi
Isole Sopravento
Barbados
Trinidad & Tobago
Antille Olandesi

INFORMAZIONI

Territorio - Clima -
Cosa Vedere
Ristoranti
Galleria fotografica
Cambio Valuta Caraibi
Meteo
 

HOTEL

Beach Hotels
Self-Catering Hotels
Best hotel by Trip Advisor Rating
 

STORIA

Dagli schiavi della canna da zucchero al turismo per tutti
 
ISOLE VERGINI BRITANNICHE: VIRGIN GORDA
 

Anegada è la più settentrionale e isolata delle BVI, un piatto banco di corallo (il punto più alto è 8 metri) di 39 chilometri quadrati, traforato da lagune salmastre popolate di flamingos, che emerge una quindicina di miglia a nord di Virgin Gorda. Sull' isola c'è un unico centro abitato, The Settlement, e gli abitanti sono 150. La quiete è assoluta e solo pochi alberghetti e cottages accolgono gli amanti del mare totale e delle isole selvagge. Un micidiale reef, responsabile di aver fatto colare a picco almeno trecento navi, la circonda quasi per intero. C' è solo un punto di ancoraggio, Setting Point. Non ci sono strade asfaltate, solo piste che permettono di raggiungere le stupende spiagge coralline che bordano per intero la costa settentrionale. Le più belle e di facile accesso sono Cow Wreck e Loblolly Bay.

 

CLIMA

Il clima delle Isole Vergini Britanniche è uno dei più favorevoli di tutti i Caraibi. L'influsso degli alisei garantisce una temperatura piacevole tutto l'anno e mantiene basso il livello di umidità dell'aria. Il clima è tipicamente subtropicale e si distinguono due stagioni: l’estate (da maggio a ottobre) con temperature medie tra 26°-31°C e l’inverno (da novembre ad aprile), quando la temperatura oscilla tra 22°-28°C.

 

STUDIOAEF

 

 
 
 
 

MAPPA DEL SITO